29 marzo 2014

Per gli alunni del martedi alle sei e quindici

Tradurre all'italiano facendo uso delle preposizioni articolate

Ellos viven en el lugar mas escondido de la ciudad
Hay un gato color marron en el patio de la casa
Ellos llegan mañana de Europa
Mañana voy al carpintero
Todos reciben el saludo de los niños
Escucho  un ruido que viene de la calle
Todos vamos al cine
Este libro es para ti
En los momentos mas dificiles  estas tu
El amor viene del corazon de los seres humano
La casa de los espejos rotos

Tanti saluti ci vediamo  martedi
Prof Alessandro Garagozzo.   29  03  2014

21 marzo 2014

PER GLI ALUNNI DEL MARTEDÍ ALLE SEI E QUINDICI

CARISSIMI ALUNNI VI PREGO DI IMPARARE IL DIALOGO 1 CHE  É SUL BLOG


CONTINUAMOS  CON LAS PREPOSICIONES ARTICULADAS

TRADURRE ALL'ITALIANO

EN LA CASA DE MARIA HAY MUCHOS MUEBLES

SOBRE EL ARBOL HAY UN GATO

EN EL PATIO DE LA ESCUELA   MUCHA BASURA

NADIE HABLA DE LOS PROBLEMAS DE LOS ESTUDIANTES

ESCRIBO ESTA CARTA A LOS  REYES  DE ESPAÑA

YO HABLO  EN NOMBRE DE LOS MAS NECESITADOS

HABÍA  VARIOS  VASOS SOBE LA MESA

USTEDES VIVEN EL LA RIQUEZA ,  ELLOS  VIVEN EN LA POBREZA

EN LOS APARTAMENTOS DE LA CALLE 12  HAY  MUCHOS PROBLEMAS

LA VIDA  DE LOS ITALIANOS ES MUY  PROSPERA

ESCRIBO  ESTO  A LOS ITALIANOS DE VENEZUELA

TODOS HABLAN DE LA SITUAVIÓN DEL PAÍS

TU ESTÁS  EN LA CIUDAD  DE LOS SUEÑOS

MARIA HABLA A LAS MUJERES DE LA NACIÓN

EN LAS PALABRAS  ESTÁ  LA FUERZA   DE LA VERDAD

LEJOS  DE LOS OJOS , CERCA DEL CORAZÓN

LA PUNTUALIDAD DE LOS RELOJES SUIZOS







CARISSIMI ALUNNI  TANTI  SALUTI  E CI VEDREMO IL PROSSIMO MARTEDÍ

PROF.   ALESSANDRO GARAGOZZO         21  03   2014




DIALOGO 1 PER TUTTI GLI ALUNNI DI ITALIANO

IMPARIAMO QUESTO DIALOGO  (APRENDAMOS ESTE DIALOGO)


BUONGIORNO  , COME STAI?
IO STO BENE E TU ?

BUON POMERIGGIO
BUON POMERIGGIO

BUONA SERA
BUONA SERA

BUONA NOTTE
BUONA  NOTTE  

LA FESTA   É FINITA  ?
SI ,LA FESTA É FINITA  ,  ALLORA  BUONA NOTTE

A  DOMANI
SI, CI VEDREMO DOMANI




1.                           COME TI CHIAMI ?
                              IO MI CHIAMO.......
........
2.                          DOVE ABITI?
                             IO ABITO .......






3. COSA FAI?    LAVORI  O STUDI ?


A.      IO STUDIO  ALL'UNIVERSITÁ   LA CARRIERA DI ..........
B.      IO SONO LAUREATO IN........
C.      IO LAVORO IN UNA DITTA
D       IO LAVORO A CASA . SONO CASALINGA
4.  PERCHÉ VUOI IMPARARE LA LINGUA ITALIANA ?

A.         PERCHÉ MI PIACE
B          VOGLIO RESIDENZIARMI IN ITALIA
C.         VOGLIO PROSEGUIRE I MIEI STUDI IN UN 'UNIVERSITÁ ITALIANA
D.          VOGLIO COMINCIARE UNA NUOVA CARRIERA      
 E          VOGLIO ANDARE CON TUTTA LA FAMIGLIA E STABILIRMI  SE TROVIAMO OPPORTUNITÁ DI LAVORO   E  CONDIZIONI FAVOREVOLI      

5. COSA  CONOSCI DELLA LINGUA ITALIANA?
CONOSCO SOLTANTO ALCUNE PAROLE.
  VOGLIO CONOSCERE BENE  LA GRAMMATICA  E  PARLARE  FACILMENTE.
 ANCHE  VOGLIO CONOSCERE  BENE LA CULTURA ITALIANA    

6. QUALI CITTA   ITALIANE CONOSCI E QUALI VORRESTI CONOSCERE DI PIÚ ?

A-     SONO STATO (A)    IN ITALIA ED  HO CONOSCIUTO  ROMA, FIRENZE.....

B.  NON SONO STATO (A)   MAI E VORREI CONOSCERE  ROMA , FIRENZE NAPOLI E SOPRATTUTTO VENEZIA

 7.          . HAI SENTITO   PARLARE DI NAPOLI ?

SI, NE HO SENTITO PARLARE , E SO CHE É UNA BELLA CITTÁ , CONOSCIUTA PER   IL  DOLCE FAR NIENTE  .
  FAMOSA ANCHE PER IL CANTO  ED IL TEATRO

8. TI PIACE LA CUCINA ITALIANA ?
MI PIACE MOLTO , SOPRATTUTTO  LA PASTA CON LE SUE  VARIETÁ DI SALSA E CONDIMENTI    COME IL POMODORO , IL BASILICO , L'OLIO DI OLIVA
LA PIZZA CON POMODORO E MOZZARELLA  MI PIACE MOLTO
ANCHE GLI GNOCCHI MI PIACCIONO MOLTO
IL GELATO ITALIANO SO CHE  É MOLTO BUONO ED É APPREZZATTO IN TUTTO IL MONDO

9.    TU  PRATICHI ALCUNI SPORT ?

A.        SI, IO PRATICO CICLISMO E BASKET

B.         IO  NON PRATICO  NESSUN SPORT , MA FACCIO LUNGHE CAMMINATE
A VOLTE A PASSO  VELOCE

10    TI PIACE BALLARE ?
SI,   MI PIACE BALLARE SOPRATTUTTO  I RITMI LATINI
ADESSO STO IMPARANDO TANGO















                 

20 marzo 2014

PER GLI ALUNNI DI ARCHITETTURA SOLUZIONE DELL ' ESAME PROPOSTO

A.  L'ACETO   GLI ACETI      UN ACETO     DEGLI ACETI
      LA  SCUOLA    LE SCUOLE       UNA SCUOLA    DELLE SCUOLE
      IL BACIO   I BACI         UN BACIO    DEI BACI
      IL CUOCO    I CUOCHI     UN CUOCO    DEI CUOCHI
      LA  VELOCITÁ   LE VELOCITÁ          UNA VELOCITÁ  DELLE VELOCITÁ
      IL GAS  I GAS     UN GAS  DEI GAS
      LO ZAINO   GLI  ZAINI    UNO ZAINO  DEGLI ZAINI
      LO SPECCHIO     GLI SPECCHI       UNO SPECCHIO  DEGLI  SPECCHI
      IL FIORE    I FIORI        UN  FIORE  DEI FIORI
      LA CITTÁ   LE CITTÁ     UNA CITTÁ  DELLE CITTÁ
      IL RE  I RE      UN RE   DEI RE

B. VOLGERE  AL PLURALE
       

I BAMBINI HANNO DEGLI OROLOGI
LE SIGNORA SONO DOLCI
LORO (ESSI) HANNO  DEI SOGNI
ESSE  HANNO DELLE MATITE
GLI UOMINI CANTANO DELLE CANZONI
LORO (ESSI)  CAPISCONO  L'ITALIANO
I GIORNI SONO LUNGHI
LE MAESTRE SCRIVONO DELLE LETTERE


C . TRADURRE ALL' ITALIANO

NELLA STRADA C'É MOLTA SPORCIZIA
TUTTI ESERCITANO IL LORO DIRITTO  A VOTARE
NEL MATTINO E NEL POMERIGGIO  CI SONO SEMPRE COSE DA FARE
DA  LORO RICEVO QUESTO SEGNALE DI AFFETTO SINCERO
LE MIE SORELLE VIVONO A ROMA , I MIEI CUGINI  VIVONO IN PORTOGALLO
ARRIVANO  NOTIZIE MOLTO BUONE  DALL ' ITALIA
ESSE HANNO UNA CASA NELLA SPIAGGIA
QUESTA É UNA MACCHINA DA CUCIRE , QUESTO É UN LIBRO DI STORIA
NON C´É NIENTE  DI CERTO NELLE TUE PAROLE
LA VITA DEI TUOI FRATELLI  É  ESEMPLARE
LE CAREZZE FANNO  IL LORO EFFETTO  NEL CUORE DEGLI UOMINI


II   PARTE 

CI   HANNO CHIESTO AIUTO E GLIELO ABBIAMO DATO

VI DICO QUESTE PAROLE CON MOLTO AMORE
( EN ESTE CASO  A  USTEDES  ,  SI FUESE A ELLOS  SERÍA GLI DICO)
QUEI BAMBINI SONO I NOSTRI ALUNNI 

LI HO CHIAMATI  PER IL LORO NOME
LE HO CHIAMATE PER IL LORO NOME
( ATENCIÓN , LA MAYORÍA DE USTEDES NO USÓ LA CONCORDANCIA CON EL PARTICIPIO , LA CUAL ES OBLIGATORIA CUANDO SE USA  LO , LA , LE , LI   CON EL VERBO HABER  )
LORO SONO RITORNATI  DOPO LA MEZZA NOTTE
DIO CI PARLA AI NOSTRI CUORI 
DURANTE MOLTO TEMPO GLI CHIESI A PEDRO IL SUO PARERE  SUI PROBLEMI  DELLA DITTA (DELLA AZIENDA )
QUELLI CHE (COLORO CHE ) HANNO LAVORATO RICEVERANNO IL LORO STIPENDIO
TE LO HO DETTO E NON MI HAI CAPITO
SE TU MI PORTI OGGI I LIBRI  IO GLIELI PORTERO DOMANI
LORO FECERO CIÓ CHE DOVEVANO FARE
I FIGLI, I CUI GENITORI SONO AFFETTUOSI,  SONO PIÚ FELICI
MARIA A CHI ( A CUI) VOGLIO TANTO BENE  NON VERRÁ ALLA FESTA
MI SONO DIMENTICATO (A)  CIÓ CHE DOVEVO PORTARE
CI SIAMO CONUSCIUTI(E) NELLA  FESTA DELLA DITTA
TI HO  SPEGATO LE RAGIONI PER LE QUALI(PER CUI) NON VERRÓ ALLA FESTA


NOTA   : LA TRADUZIONE CHE AVETE FATTO SULL'AMORE   DELL'ITALIANO ALLO SPAGNOLO ´É STATA BEN  FATTA DA TUTTI  E PERCIÓ  NON MI RESTA CHE FARVI I COMPLIMENTI

DOMANI MATTINA  FAREMO L'ESAME PIÚ O MENO SU QUESTO PROFILO MA PIÚ CORTO, E  PRIMA  POSSIAMO CHIARIRE  I DIVERSI DUBBI

ARRIVEDERCI  E BUONA GIORNATA 
PROF.  ALESSANDRO  GARAGOZZO           GIOVEDÍ   20 MARZO  2014     9 E 15 A.M


     
     


     

14 marzo 2014

PER GLI ALUNNI DEL MARTEDI POMERIGGIO LEZIONE ED ESERCIZI SULLE PREPOSIZIONI ARTICOLATE 14 MARZO DEL 2014

LE PREPOSIZIONI SEMPLICI  A  ,DE , EN ,SOBRE     EN  ITALIANO   A, DI , IN, SU SON SIEMPRE  ARTICULADAS  CUANDIO SE UNEN A UN ARTICULO DETERMINATIVO

TOMEMOS POR EJEMPLO  LOS ARTICULOS  DETERMINATIVOS EN ITALIANO   IL ,I
L', GLI, LO ,LA, LE      A CON IL FORMA  AL      A  CON  I   AI     A CON L'    ALL'
A CON  GLI   AGLI     A CON LO  ALLO
A CON LA FORMA ALLA    CON   LE FORMA ALLE
LA DI  CON IL  FORMA DEL
DI CON I FORMA  DEI
DI CON L'  FORMA DELL'
DI  CON LO FORMA DELLO
DI  CON GLI FORMA DEGLI
EE
DI CON LA FORMA  DELLA
DI CON LE FORMA DELLE

LA PREPOSIZIONE IN (EN ESPAÑOL EN) FORMA LE SEGUENTI PREPOSIZIONI ARTICOLATE
NEL , NEI , NELL', NEGLI, NELLO,NELLA, NELLE  ,

LA PREPOSIZIONE SU
SUL,SUI, SULL',SUGLI,SULLO,SULLA,SULLE

FACCIAMO ALCUNI ESEMPI

EL HABLA A LOS NIÑOS          LUI  PARLA A I BAMBINI

ESCRIBIR ASÍ   ES ERRADO  YA QUE  EN ITALIANO A CON I  SE UNE Y FORMA   AI

POR LO TANTO  ESCRIBIREMOS                 LUI  PARLA  AI BAMBINI

EL HABLA A LOS HOMBRES        LUI  PARLA  A GLI UOMINI

DEBEMOS  ESCRIBIR                     LUI PARLA  AGLI UOMINI

LA VIDA DE  LAS  HORMIGAS         LA  VITA  DI   LE FORMICHE        ESTÁ  ERRADO
DEBEMOS    ESCRIBIR                        LA VITA  DELLE FORMICHE



UN  GATO SOBRE LA MESA     UN  GATTO  SULLA  TAVOLA

LUEVE  SOBRE LOS CAMPOS      PIOVE  SUI  CAMPI



COME COMPITO FARE LE SEGUENTI TRADUZIONI

ELLOS AMAN  A LOS POETAS, A LOS HOMBRES  , A LOS ANCIANOS,  A LA NATURALEZA A LOS  HEROES

MARIA VIVE EN EL CAMPO , EN LA CIUDAD , EN LAS CIUDADES , EN EL PALACIO , EN LA CALLE  DE LOS ENAMORADOS , EN EL MUNDO DE LA FANTASIA , EN EL  JARDIN DE LOS SUEÑOS

LA VIDA DE LOS POETAS, DE LOS NIÑOS, DE LOS JOVENES , DE LOS HOMBRES , DE LAS MUJERES , DEL ESCRITOR,


SOBRE LOS OJOS , SOBRE EL CIELO,SOBRE LA MONTAÑA ,SOBRE LOS ARBOLES


CARI ALUNNI TANTI SALUTI  E VI PREGO DI LEGGERE ED IMPARARE QUESTA LEZIONE E DI FARE QUESTO COMPITO

ARRIVEDERCI  DA       PROF.  ALESSANDRO GARAGOZZO   14 MARZO DEL 2013






 






04 marzo 2014

per gli alunni del martedi alle sei e quindici

a. IMPARARE I GIORNI DELLA SETTIMANA   (LOS DIAS DE LA SEMANA)

LUNEDÍ,MARTEDÍ, MERCOLEDÍ,GIOVEDÍ,VENERDÍ,SABATO E DOMENICA

 
 LOS DIAS DE LA SEMANA SON ACENTUADOS EN LA ULTIMA VOCAL  CON EXCEPCION DE SABATO E DOMENICA
IL  LUNEDÍ -- I LUNEDÍ    ( EL LUNES ..  LOS LUNES)

LA DOMENICA --- LE DOMENICHE


TUTTI  I MARTEDÍ  ABBIAMO LEZIONI DI ITALIANO  ( TODOS LOS MARTES TENEMOS LECCIONES DE ITALIANO

TUTTE LE DOMENICHE  CI PIACE FARE    IL  DOLCE FAR NIENTE    (TODOS LOS DOMINGOS  NOS GUSTA   ( EL DULCE (PLACER) DE HACER NADA)

B. IMPARARE I MESI DELL ' ANNO    ( LOS MESES DEL AÑO)

GENNAIO ,FEBBRAIO,MARZO,APRILE, MAGGIO , GIUGNO,LUGLIO,AGOSTO,SETTEMBRE, OTTOBRE , NOVEMBRE, DICEMBRE


EL SIGUIENTE DICHO EN ITALIANO SE USA PARA SABER CUANTOS DIAS TIENE UN MES EN PARTICULAR

TRENTA GIORNI HA NOVEMBRE, CON APRILE GIUGNO  E SETTEMBRE ,
DI VENTOTTO CE N ' É  SOLO UNO ,  TUTTI GLI ALTRI  NE HANNO TRENTUNO

( TRENTA DIAS TIENE  NOVIEMBRE CON ABRIL , JUNIO Y SETIEMBRE,
SOLO HAY UN MES CON VENTIOCHO DIAS, LOS DEMÁS TIENEN TRENTA Y UNO



C.  LAS  CUATRO ESTACIONES  
PRIMAVERA , ESTATE(VERANO) ,  AUTUNNO(OTOÑO) , INVERNO ( INVIERNO) 




COMPITO    (  TAREA)

VOLGERE AL PLURALE  ( CAMBIAR AL PLURAL)

IL CANE É BELLO
L 'UOMO   HA  UN RICORDO
LA STELLA  BRILLA
IL BAMBINO  É   FURBO
LA STRADA HA UN BUCO
IL GIOVEDÍ  É  UN  BEL GIORNO
LA BAMBINA HA UNA BAMBOLA
L'AMORE   É   ROMANTICO
LO STIVALE HA UNA MACCHIA
IL  CANTANTE CANTA
L'ATTORE   ACTUA
LO SCRITTORE SCRIVE UN LIBRO


CI  SARÁ UNA BELLA GIORNATA
QUI  C'É UN GATTO
QUI C 'ERA UNA CASA
CI FU UN GROSSO PROBLEMA                     

NOTA   PROBLEMA  HACE EL PLURAL  PROBLEMI



CARISSIMI ALUNNI  TANTI SALUTI

CI SARANNO ALTRE LEZIONI  IN QUESTI GIORNI


  
PROF.    ALESSANDRO GARAGOZZO           04 MARZO  2014











14 febrero 2014

PER GLI ALUNNI DEL MARTEDI ALLE 6 E 15

TRADURRE ALLO SPAGNOLO

C'É MOLTO RUMORE IN QUESTA CASA
SULLA TAVOLA C ' É  UNA MOSCA
CI SONO PAROLE CHE NON CAPISCO
C'ERA UN GIARDINO PIENO DI FIORI
CI FU UN ISTANTE DI MOLTA PAURA
DOMANI CI SARÁ FESTA IN TUTTA ITALIA
QUESTA SERA CI SARANNO  NUOVE NOTIZIE
CI  FURONO  MOLTI  MALINTESI



ESCRIBIR  UNA  FRASE CON CADA FORMA  C É  ,CI SONO , C 'ERA ,C'ERANO,CI FU ,CI FURONO, CI SARÁ , CI SARANNO

LAS TRADUCCIONES DE LA TAREA QUE FALTARON

LA RAGAZZA HA UN LIBRO -    LE RAGAZZE HANNO DEI LIBRI
LA CITTÁ HA UN MUSEO.-  LE CITTÁ  HANNO DEI MUSEI
LUI HA UNA MACCHINA.--   LORO HANNO DELLE  MACCHINE
TU HAI UN FIORE.  VOI AVETE DEI FIORI
IL BAMBINO SCRIVE UNA LETTERA-- I BAMBINI SCRIVO NO DELLE LETTERE
LA ZIA HA UNA BAMBOLA  .-  LE ZIE HANNO DELLE BAMBOLE
LO STIVALE HA UN BUCO. -GLI STIVALI HANNO DEI BUCHI
LA PROFESSORESSA  HA UN AMICO-   LE PROFESSORESSE HANNO DEGLI AMICI
LO STUDENTE HA UN 'AMICA - GLI STUDENTI HANNO DELLE AMICHE
IL BAMBINO AVEVA UN OROLOGIO -  I BAMBINI AVEVANO DEGLI OROLOGI
LA GATTA HA UN GATTINO -   LE GATTE HANNO DEI GATTINI
LUI AVEVA UNA CHITARRA -LORO AVEVANO DELLE CHITARRE
LEI HA UN PENSIERO ..    LORO(ESSE) HANNO DEI PENSIERI


LUI CANTA UNA CANZONE -   LORO CANTANO DELLE CANZONI
LO SCRITTORE SCRIVE UN POEMA.. GLI SCRITTORI SCRIVONO DEI POEMI
LA MAMMA BACIA IL BAMBINO ..  LE MAMME BACIANO I BAMBINI
IL CONTADINO TAGLIA L'ERBA -  I CONTADINI TAGLIANO LE ERBE (L 'ERBE)
L'AMICO GIOCA-.. GLI AMICI GIOCANO
IL POVERO AMA  -   I POVERI AMANO
LO STUDENTE STUDIA LA LEZIONE - GLI STUDENTI  STUDIANO LE LEZIONI
L'UCCELLO CANTA ..  GLI UCCELLI CANTANO
IL RE COMANDA -  I RE COMANDANO
IL CANE ABBAIA ..  I CANI ABBAIANO
L'UOMO LAVORA - GLI UOMINI  LAVORANO
L'AEREO PARTE --- GLI AEREI PARTONO






CARISSIMI ALUNNI CI VEDREMO IL PROSSIMO MARTEDÍ

TANTI SALUTI    DA                          PROF. ALESSANDRO GARAGOZZO   14 02 2014


10 febrero 2014

PER GLI ALUNNI DI ARCHITETTURA 10 FEBBRAIO 2014

CARISSIMI ALUNNI,   VI PREGO  CHE  PER QUESTO VENERDI DI FARE IL COMPITO ASSEGNATO   AGLI ALUNNI DEL MERCOLEDÍ ALLE 7 E 30 E   GIOVEDI  ALLE 6 E 45

QUESTO COMPITO É DI DATA 8 FEBBRAIO 2014  E  COMINCIA CON UNA LETTERA

VI GRADISCO RIFERIRMI  QUALSIASI  DUBBIO

CI VEDREMO VENERDI ALLE 10 DEL MATTINO

TANTISSIMI SALUTI DA   PROF, ALESSANDRO GARAGOZZO  10  FEBBRAIO 2014

08 febrero 2014

Per gli alunni del mercoledi 7 e 30 e giovedi alle 6 e 45

Tradurre qusta lettera.        
                                    Barquisimeto 8 Febbraio  2014

Queridos amigos, les escribo esta carta para recordarles nuestro compromiso de actuar con prontitud para que podamos alcanzar las metas  que nos hemos propuesto.
Lo que debemos hacer hagamoslo ya .  No ha tiempo que perder
Nos han hecho creer que nuestros objetivos jamas podrian alcanzarse y que todo lo
Que planteamos es una simple utopia.
Yo mismo les  referi a ellos que deben entender  que estamos haciendo esto por el bien de la nacion y que nadie ni nada nos detendra en el camino de obtener un pais donde reine la paz y la libertad
Amigos, se lo he dicho muchs veces y se lo vuelvo a repetir :
No debemos descansar hasta haber logrado cumplir todas las metas
Reciban un cordial  saludo
                           
                            Alessandro. Garagozzo



Seconda parte
Tradurre queste forme verbali

Dinos la verdad
Amanos siempre
La tarea hazla tu , yo  hare la limpieza de la casa

Diles lo que sientes por ellos
Dense la oportunidad

Quesense  en la casa. Habra tormenta
Danos tiempo
Nada hacemos juzgandolo sin pruebas
Nos hemos alegrado de lo que ha occurrido
Hemos sido puntuales
Hemos estado muy alerta
Nuestras palabras los han conmovidos
Habian llegado tarde y partieron al amanecer
Los amores y los examenes no terminan nunca
Las he visto y les he pedido que  que no olviden su promesa



Queridos alumnos el aparato que use  para escribir esta tarea no me permitia marcar los acentos en español. Por favor coloquenlos donde corresponda

Arrivederci. Tanti saluti
Alessandro. G.   8 Febbraio 2013


07 febrero 2014

per gli alunni del mercoledi alle sei e quindici

Traddurre con attenzione agli aggetivi e pronomi dimostrativi

En aquel cuadro
Son tuyos estos lentes y aquellas botas.?
Mis hermanos son aquellos estos son mis  primos
Aquella noche
Aquel actor es famoso
Aquellos pajaros son hermosos
Esta calle  es muy estrecha
Aquella luz es muy intensa

Tanti saluti e ricordstevi di studiare I posssivi per l'interrogatorio

Tanti  saluti e la prossima settimana continuaremo con il libro

ALESSANDRO GARSGOZZO     07 OTTOBRE 2014